Beni immateriali in azione

intangible heritage tangible communities

Archive for the ‘Viggiano’ Category

*Viggiano 11-8-2010: L’arpa ritrovata di Vincenzo Bellizia

Posted by benimmateriali su 10 agosto 2010

Viggiano (Potenza) 11 Agosto 2010

In occasione della presentazione del nuovo disco dell’Associazione Culturale “Gli Amarimai” di Viggiano, sarà restituita alla Lucania e alla comunità scientifica l’arpa di Vincenzo Bellizia.

Vincenzo Bellizia era un liutaio costruttore di arpe – d’uso popolare e non – la cui maestria varcò i confini del nostro paese e pose la Lucania – ed in particolare la Val d’Agri ed il paese di Viggiano – in d…iretta concorrenza con le ben più blasonate scuole di liuteria del nord Europa.

Dopo anni di ricerche, l’Associazione Gli Amarimai ha rinvenuto e studiato uno splendido esemplare di arpa di questo liutaio lucano e presenterà lo strumento e lo studio l’11 Agosto a Viggiano.

In quella occasione si presenterà anche il primo esemplare di arpa della Val d’Agri ricostruito, dopo più di 100 anni, da Giovanni Ierardi.

Si inaugurerà anche un progetto per il reimpianto di alcuni particolari alberi dai quali i liutai della Val d’Agri ricavavano i preziosi legni armonici che resero famose le arpe lucane.

Alla manifestazione parteciperanno gli allievi della Scuola di Arpa Popolare della Val d’Agri, di cui l’Associazione Gli Amariami, insieme al Comitato per la promozione del Patrimonio immateriale, è promotrice.

Annunci

Posted in arpa popolare, Basilicata, beni immateriali in azione, Comitato Promozione Patrimonio Immateriale, human creativity, Intangible Cultural Heritage, Viggiano | 1 Comment »

*Viggiano 5/9/2009: Amarimai in concerto

Posted by benimmateriali su 28 agosto 2009

madonnaviggiano

In occasione di Festeggiamenti della Madonna nera di Viggiano, Regina e Patrona della Lucania, per ringraziare tutti i pellegrini che raggiungono Viggiano, gli Amarimai, con il Patrocinio del Santuario Regionale Basilica Pontificia di Viggiano, offriranno sabato 5 settembre 2009 in piazza Papa Giovanni XXIII alle ore 22.30 un concerto di musica popolare lucana.

Posted in Basilicata, beni immateriali in azione, Intangible Cultural Heritage, Viggiano | 2 Comments »

*Omaggio alla tradizione religiosa delle Genti Lucane: dicembre 2008

Posted by benimmateriali su 10 dicembre 2008

rosario

Omaggio alla tradizione religiosa delle Genti Lucane
Musica tradizionale devozionale lucana

Una serie di concerti di grande interesse musicale e culturale che rientrano in un progetto molto più ampio di rivitalizzazione della grande tradizione musicale devozionale lucana e, contemporaneamente, di riportare in auge l’Arpa popolare della Valle dell’Agri, uno degli strumenti musicali che hanno caratterizzato la musica lucana nei secoli passati.

La proposta proviene dagli Ethnos, Associazione Culturale Multietnica Europea di Moliterno, che da anni studia questa particolare forma di espressione musicale e religiosa delle Genti Lucane e fa parte del progetto nazionale del “Comitato per la promozione del patrimonio immateriale” per la salvaguardia, la trasmissione del patrimonio immateriale o per la sua rivitalizzazione nei contesti in cui esso rischia di estinguersi.

L’Associazione custodisce uno dei più importanti archivi demoetnoantropologici della regione e ha già pubblicato il primo di una serie di CD dedicati proprio a questo particolare tipo di musica: Omaggio alla tradizione religiosa delle Genti Lucane, volume I

I Concerti si svolgeranno in tutta la regione a partire da:
Moliterno
Concerto di Santa Lucia
Chiesa del Rosario di Moliterno
13 Dicembre

Al concerto parteciperà uno dei testimoni di questa tradizione, il Maestro Luigi Milano, che è anche custode dell’ antica arte dell’Arpa Popolare della Val D’agri.

L’evento musicale sarà arricchito da un recital dell’arpista Daniela Ippolito e del Maestro Edo Graziani all’organo. L’arpista di San Mauro Forte rappresenta la nuova generazione delle Arpiste lucane, e fa parte della Scuola di Arpa Popolare della Valle dell’Agri.

Protagonisti della serata saranno anche gli “Ethnos in Trio”: Graziano Accinni e Silvio De Filippo alla chitarra e Franco Accinni al canto, che eseguiranno brani appartenenti alla cultura musicale e religiosa lucana.

L’Evento è organizzato dall’Associazione Culturale Multietnica Europea e dalla Parrocchia “S. Maria Assunta” di Moliterno.

Corleto Perticara
Palazzo comunale
28 Dicembre
Concerto degli Ethnos in Trio e l’arpista Daniela Ippolito che presenteranno brani della tradizione popolare Lucana dedicati al Natale.
Il concerto è organizzato dall’assessorato alla Cultura Sport e Spettacolo del Comune di Corleto Perticara.
arpa

Posted in arpa popolare, Basilicata, beni immateriali in azione, human creativity, Intangible Cultural Heritage, Viggiano | Leave a Comment »

*Viggiano 1 novembre 2008: inaugurazione della Scuola di Arpa Popolare della Val d’Agri

Posted by benimmateriali su 23 ottobre 2008

viggianino 

In occasione dell’inaugurazione ufficiale della Scuola di Arpa Popolare della Val d’Agri, l’Associazione “Gli Amarimai” ed il “Comitato per la promozione del patrimonio immateriale” organizzano seminari, concerti e mostre sul tema della Salvaguardia e rivitalizzazione del patrimonio culturale immateriale italiano, con approfondimenti sui beni culturali intangibili della Basilicata.

La Scuola di Arpa Popolare della Val d’Agri è un’iniziativa dell’Associazione “Gli Amarimai”, che ne ha affidato la direzione didattica al M° Giuliana De Donno, del “Comitato per la promozione del patrimonio immateriale” ed è sostenuta dal M° Victor Salvi e dalla sua azienda: “Salvi, Maestri liutai italiani”.

La Scuola fa parte del progetto nazionale del “Comitato per la promozione del patrimonio immateriale” per la salvaguardia, la trasmissione del patrimonio immateriale o per la sua rivitalizzazione nei contesti in cui esso rischia di estinguersi. Progetto a cui partecipano Associazioni, cultori della materia e portatori di tradizione: Acerenza.info (Basilicata); Carpino Folk Festival (Puglia); Circolo della zampogna (Molise); Gruppo Suoni (Basilicata); La Vietrese (Basilicata); LucaniArt (Basilicata); Galloitalica (Basilicata); Multietnica Europea – Ethnos (Basilicata); Pizzicata (Puglia); Totarella (Basilicata); Demetrio Bruno (Calabria); Luca De Simone (Campania); Massimiliano Morabito (Puglia); Leonardo Pianoforte (Basilicata); Marisa Travascio (Basilicata); Barbara Terenzi (Lazio); Giuseppe Torre (Basilicata).

La manifestazione si svolgerà con il Patrocinio dell’Istituto Centrale di Demoetnoantropologia ( Ministero per i beni e le attività culturali) e della Fondazione Eni Enrico Mattei, la partnership del Conservatorio di musica di Sidi bu Said (Tunisia) e la Scuola di percussioni “Ivano Torre” di Bellinzona (Svizzera).

L’evento coinvolgerà le Istituzioni culturali del Paese, gli amministratori locali, gli studiosi e più di 20 associazioni provenienti dalla Basilicata e tutta Italia.

PROGRAMMA

Tavola rotonda
Mattina, dalle 11:00 alle 13:00
Hotel Theotokos – Viggiano

Salvaguardia e rivitalizzazione del patrimonio immateriale: l’approccio Community-based

L’incontro intende proseguire il percorso iniziato nella precedenti edizioni della tavola rotonda, affrontando le tematiche connesse alla salvaguardia del patrimonio immateriale ed al ruolo delle Comunità, dei gruppi dei singoli in tale azione di custodia.

Il dibattito mirerà a definire e pianificare azioni concrete – da intraprendere sul territorio – per migliorare la capacità della società civile non solo nel salvaguardare i beni “viventi”, ma anche nel “fare cultura dal basso” finalizzata allo sviluppo sostenibile culturale, sociale ed economico del territorio.

Alcuni temi che saranno affrontati:
Quali sono le sfide che le associazioni, le Istituzioni culturali e i policy maker devono affrontare per salvaguardare e rivitalizzare il patrimonio immateriale, nel rispetto della “Convenzione per la salvaguardia del patrimonio immateriale” dell’UNESCO recentemente ratificata dal nostro Paese?

Come si conciliano turismo e attività economiche con la salvaguardia dei “beni viventi”?

Come arginare la trasformazione della cultura in semplice strumento di “animazione sociale” e la tendenza a svuotarla del suo ruolo nella costruzione dell’identità e della diversità culturale, della creatività e dell’innovazione?

Quali approcci e quali politiche culturali possono favorire lo sviluppo sostenibile del territorio?

Presentazione della “Scuola di Arpa Popolare”:
la storia, la finalità, il metodo, gli allievi
Pomeriggio – dalle 16:00 alle 21:00
Hotel Theotokos – Viggiano

Il programma ufficiale degli eventi è pubblicato su:
http://arpapopolare.ning.com www.intangibleheritagenetwork.net

Ufficio Stampa
Tel. 347 64 43 038 – 347 832 5125 – comitato@intangibleheritagenetwork.net

Posted in arpa popolare, Basilicata, beni immateriali in azione, Comitato Promozione Patrimonio Immateriale, human creativity, Intangible Cultural Heritage, Viggiano | 1 Comment »